SALDATURA AD ULTRASUONI

I due pezzi da saldare vengono posizionati sovrapposti su un posaggio di forma e geometria adeguate. Il sonotrodo esercita una pressione sui due pezzi ed imprime loro una vibrazione ad alta frequenza di traslazione (da 20 Khz a 40 Khz a seconda del tipo di macchina).
Pressione e vibrazione determinano la fusione della zona preposta alla saldatura.

VANTAGGI

La saldatura ad ultrasuoni rappresenta sino ad oggi il sistema più evoluto poiché offre:

  • Cicli estremamente veloci (circa un secondo)
  • Assoluta costanza di risultati
  • Resistenza elevata ed estetica perfetta
  • Facile inserimento su linee automatiche
  • Insignificante consumo energetico
  • Immediato utilizzo dei pezzi saldati

Ma per ottenere tali vantaggi occorre:

  • Prevedere tale tecnologia in fase di progettazione
  • Gestire correttamente la saldatrice e le attrezzature
  • Utilizzare sempre le schede di regolazione per ogni lavorazione
  • Utilizzare sempre attrezzature già collaudate e messe a punto presso il fornitore
BRUNELLO SRL

I Nostri Servizi